L’agenzia formativa tuttoEUROPA (con sede a Torino, in via Delle Rosine 14) propone, tra i master in partenza nel 2016,  dei corsi post laurea in traduzione specializzata e interpretariato di conferenza.

I master per traduttori e interpreti sono pensati per soddisfare la crescente domanda di professionisti seri e competenti da parte di diversi settori del mercato in campo culturale e della comunicazione, sempre più orientato verso contesti internazionali e multilinguistici.

tuttoEUROPA offre diversi percorsi formativi, finanziati dal FSE, che comprendono la localizzazione, la traduzione specializzata (tecnicoscientifica,
giuridico-amministrativa, adattamento e sottotitolaggio) e l’interpretariato di conferenza.

I corsi sono rivolti a giovani laureati che desiderino perfezionare le proprie conoscenze linguistiche e acquisire professionalità spendibile sul mercato.

Quali sono i requisiti di accesso ai master in traduzione specializzata e interpretariato di conferenza?

  • Per accedere ai corsi i candidati devono essere disoccupati e in possesso dei seguenti titoli di studio: Laurea in Scienze della Mediazione Linguistica (triennale, nuovo ordinamento) o titolo equipollente (Scuole Superiori per Mediatori Linguistici riconosciute ai sensi del DM n.38 del 10/01/2002); Laurea in Lingue e Letterature Straniere (vecchio ordinamento); altre tipologie di diploma di laurea (di durata minima triennale) previa dimostrazione di adeguate competenze linguistiche. Saranno ammessi anche candidati stranieri, in possesso di titoli equipollenti al diploma di laurea di durata minima triennale con dichiarazione di valore del Consolato di provenienza. Per i cittadinitop formazione traduzione specializzata e interpretariato di conferenza extracomunitari si richiede inoltre il permesso di soggiorno in corso di validità e codice fiscale.
  • I corsi sono a numero chiuso; saranno selezionali 16 studenti in base alla graduatoria stilata a seguito della prova di ammissione. La commissione terrà conto di particolari requisiti: ottimo livello di comprensione della lingua di partenza e abilità espressive nell’impiego della lingua di arrivo; buona cultura generale e padronanza della lingua
    italiana; nozioni informatiche di base; motivazione elevata, sia verso il corso, sia verso la figura professionale uscente.

Come sono strutturati i corsi di traduzione e interpretariato

  • La durata di ciascun corso è di 800 ore, di cui 540 di lezioni in aula, 240 di stage e 20 di esame finale.
  • La frequenza ai corsi è gratuita e obbligatoria. Il numero minimo di ore per essere ammessi agli esami finali corrisponde a 2/3 del monte-ore totale del corso.
  • Il programma delle lezioni prevede la lingua inglese obbligatoria e una seconda lingua a scelta tra francese, spagnolo e tedesco.
  • Infine, lo stage fornisce ai partecipanti un’esperienza pratica di applicazione delle competenze e delle abilità acquisite; rappresenta inoltre un elemento qualificante nel curriculum dello studente per la sua proiezione verso opportunità occupazionali.

Per maggiori informazioni sull’organizzazione dei corsi si rimanda al sito di tuttoEUROPA.

Iscriviti alla Newsletter di Topformazione.it

Leave a Reply